Mobile

Le soluzioni di Geographike per la fruizione di informazioni e servizi localizzati in mobilità offrono strumenti che ottimizzano l’uso dei sensori e del GPS per fornire dati geografici e cartografia su smartphone e tablet.

Le app sviluppate integrano comunicazione diretta con i profili social, gestione di contenuti multimediali (foto, video, suono), notifiche push e geofencing, gestione avanzata dei sensori di posizionamento e orientamento.

Se necessario, le app possono essere integrate in una piattaforma di gestione dei contenuti e delle mappe che permette l’aggiornamento delle informazioni pubblicate per la mobilità attraverso un pannello di amministrazione web di facile utilizzo. I contenuti possono essere consultati accedendo online o sincronizzati per essere disponibili anche offline per i casi in cui non è

A

disponibile una connessione Internet.

Le app sviluppate da Geographike si integrano all’interno dell’infrastruttura di rendering cartografico, permettendo la consultazione, online o offline, di mappe disegnate  specificamente per la singola app, al fine di sfruttare al massimo i dati disponibili e di mettere in mostra gli aspetti di interesse per quel contesto applicativo.

La gestione delle informazioni e dei servizi localizzati può essere riferita anche ad ambienti indoor, nel qual caso le mappe rappresentano la pianta del sito e il posizionamento è reso possibile dall’interazione con sensori attivi che utilizzano connessioni Bluetooth.

Geographike offre diverse tipologie di applicazioni

APP NATIVE PER ANDROID E iOS

Le App native devono essere sviluppate specificamente per la piattaforma (Android, iOS) di destinazione. I vantaggi sono:

  • possibilità di inviare delle notifiche push geolocalizzate, cioè messaggi che si possono inviare a tutti coloro che hanno installato la vostra applicazione;
  • accesso a tutti i sensori hardware installati sul dispositivo: NFC, accellerometro, GPS, fotocamera, magnetometro, sensore di prossimità, di luminosità di posizionamento e altri
  • pubblicazione sugli store per essere reperibili nei negozi virtuali di Apple, Google e Microsoft e una volta scaricata la APP ha una sua icona che sarà sempre presente sul dispositivo
  • le applicazioni native devono essere scaricate e installate su ogni dispositivo mobile, una volta compiuta questa semplice operazione sarà possibile utilizzarle sia online che in modalità offline
  • GUI (Graphical User Interface) piu’ reattiva perchè vengono effettuate chiamate dirette di sistema

APPLICAZIONI MULTIPIATTAFORMA

L’arrivo sul mercato di nuovi device come smart phone e tablet, ha letteralmente cambiato il concetto di fruizione del web.
Accedere ad un sito o usufruire di una applicazione è diventato alla portata di tutti tramite pochi gesti. Geographike  può consigliarti se è preferibile sviluppare un’applicazione nativa, per ottenere il massimo delle prestazioni e sfruttare al massimo le capacità del device, o se scegliere soluzioni ibride per ottenere il massimo risultato per un prodotto multipiattaforma, flessibile e a costo contenuto.


APPLICAZIONI WEB PER MOBILE

Le Web APP sono accessibili tramite il browser del proprio dispositivo mobile e pertanto non necessitano di essere scaricate e installate. I vantaggi:

  • la stessa versione funziona su tutti i sistemi operativi ma dato che ogni sistema ha il suo browser (e non solo) in questo caso lo sviluppatore dovrà fare molta attenzione alle differenze di comportamento e interpretazione della pagina
  • sono facili da aggiornare, essendo una pagina web sono sempre disponibili online e con un semplice refresh della pagina dal browser del telefonino è possibile visualizzare aggiornamenti grafici, strutturali e testuali.

SITI WEB OTTIMIZZATI

Con la diffusione dell’utilizzo degli smartphone, la realizzazione di siti web facili da usare per gli utenti di questi dispositivi è oramai diventata una parte fondamentale della gestione dei siti. Il Responsive Design consente di pubblicare lo stesso codice HTML per un URL e utilizza le query supporti CSS per determinare in che modo il contenuto viene visualizzato sul lato client. Questo elimina i possibili problemi di rilevamento dell’ user-agent e fa sì che gli utenti non vengano reindirizzati.