ortofotocarta



L’ortofotocarta è un prodotto cartografico composto dalla sovrapposizione di una o più foto aeree, ortorettificate e mosaicate, con elementi topografici di base, come viabilità, idrografia, curve di livello e punti quotati, toponomastica.
Per l’inquadramento geografico la cornice può riportare i parametri del sistema di riferimento utilizzato, mentre nell’area della mappa possono essere posizionati i crocini o l’intero reticolo cartografico.
Le altre informazioni presenti nelle carte topografiche, che descrivono il tipo di uso e copertura del suolo, sono qui affidate alla visione diretta dei luoghi alle immagini aeree.
L’ortofotocarta è quindi un tipo di cartografia dalla lettura molto immediata, che documenta efficaciemente lo stato dei luoghi alla data del rilievo.

ortofotocarta_Colle

Oltre alla versione “topografica” di base, è possibile realizzare anche ortofotocarte tematiche, nelle quali viene sovrapposto alle immagini uno specifico tematismo (catasto, planimetrie di aziende agricole, rilievi geologici, mappe forestali, ecc), avendo l’accortezza di utilizzare dei simbolismi poco coprenti, che consentano la lettura della foto.